Viaggio di nozze da incubo, appello di una coppia anconetana: «Nostra figlia Aurora rischia di morire, non riusciamo a rientrare in Italia» IL VIDEO

«Mia figlia Aurora sta male, non riusciamo a rientrare in Italia. Aiutateci»
«Mia figlia Aurora sta male, non riusciamo a rientrare in Italia. Aiutateci»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 11:25 - Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 21:16

FALCONARA - Il viaggio di nozze in Magadascar per una coppia anconetana si è  trasformato in incubo. Le ultime ore di Alessandra Falaschini e Luca Socionovo sono state un'odissea con il malessere della piccola Aurora che tiene tutti con il fiato sospeso: mille contatti, giro di ospedali ma senza risultati effettivi con i due ragazzi che hanno deciso di pubblicare un video così da trovare la soluzione a questo grande problema.

«Aurora senza cure rischia di morire»

La piccola ha prima avvertito una gastroenterite e quindi spasmi muscolari, è praticamente disidratata con Alessandra e Luca che prima si sono rivolti al medico del resort in Magadascar e poi agli ospedali della zona ma senza ottenere aiuto. Drammatico il racconto diario tenuto dalla mamma su Instagram: «Siamo chiusi in una camera d'albergo, non si trova un aereo per tornare in Italia fino a mercoledì. Temiamo per Aurora che è completamente disidratata e non riescono nemmeno a farle una flebo». Le famiglie in Italia hanno preso contatti anche con questura, ambasciata e consolato per provare ad accelerare i tempi anche perchè il viaggio di ritorno è fissato solo per mercoledì e per la piccola Aurora anche un'ora è lunghissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA