Coronavirus, infermiere italiano di terapia intensiva a Londra: «Per un mese nel Regno Unito non è cambiato nulla»

EMBED
Coronavirus, infermiere italiano di terapia intensiva a Londra: «Per un mese nel Regno Unito non è cambiato nulla»