La Roma vola agli ottavi: contro il Cska Sofia vince 3-2 ed è prima nel girone (per il pareggio del Bodo)

Giovedì 9 Dicembre 2021 di Gianluca Lengua
Diretta Cska Sofia-Roma 0-1: Abraham porta in vantaggio i suoi su assist di Karsdorp

Una temperatura di -5 gradi, un terreno di gioco che lascia a desiderare e un avversario che farebbe fatica a competere nella Serie B italiana. Tutto questo è Cska Sofia-Roma, ultima partita del girone di Conference League terminata 2-3. Vittoria che permette ai giallorossi di passare il turno come primi in classifica per il pareggio del Bodo/Glimt contro lo Zorya (1-1), evitandogli i play-off a febbraio contro una squadra che scenderà dall’Europa League.

Mourinho ha lasciato a casa Rui Patricio, Smalling, Mkhitaryan e in panchina Diawara e Zaniolo entrambi in lizza inizialmente per una maglia da titolare. José gli preferisce Bove e Mayoral e fa bene perché Nicolò non era al meglio delle condizioni e dopo appena 17 minuti in campo nel secondo tempo, ha chiesto il cambio per un problema all’adduttore della coscia destra. Un’ingenuità quella dello Special One inserirlo sul 3-0, un infortunio che forse si sarebbe potuto evitare. 

La partita fila liscia per la Roma che la chiude nel giro di 35 minuti: prima la rete di Abraham al 15’ e poi quella di Mayoral di tacco. I bulgari non pervenuti: non riescono mai ad affacciarsi con pericolosità dalle parti di Fuzato se non a 15 minuti dal finale con i gol di Catakovic e Wildschut. 

Le 17 reti segnate la scorsa stagione non sono state sufficienti per convincere Mourinho a inserirlo nelle rotazioni del reparto offensivo. Mayoral, infatti, quest’anno è stato impiegato appena 26 minuti in campionato (era tra i protagonisti della disfatta di Bodo), segnale che lo Special One non ha mai creduto nelle qualità dello spagnolo. Nella serata bulgara, però, ha provato a riscattarsi guidando l’attacco assieme ad Abraham, segnando un gol di tacco su assist di Vina e dando il via all’azione che ha portato seconda rete del centravanti inglese (cross di Karsdorp e palla in rete di collo pieno). 
Chissà che la prestazione di questa sera lo riabiliterà agli occhi di Mourinho, anche se il gol che si è divorato davanti al portiere a pochi minuti dalla fine del primo tempo gli lascerà l’amaro in bocca. Da segnalare la prima convocazione tra i grandi del portiere Mastrantonio.

 

 

Cska Sofia-Roma, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

93' - Il Cska Sofia accorcia ancora le distanze con un gol di Wildschut dal limite dell'area

 

90' - Quattro minuti di recupero concessi dall'arbitro

85' - Sfortunato Zaniolo che si ferma per un problema muscolare, al suo posto entra Darboe

75' - Il subentrato Catakovic fa il gol della bandiera per i bulgari: tra Cska Sofia-Roma è 1-3

 

71' - Ammonizione anche per Geferson

67' - Dentro Zaniolo per Abraham e Shomurodov per Borja Mayoral nella Roma, che cambia la coppia d'attacco

63' - Doppio cambio per il Cska Sofia: fuori Caicedo e Vion, dentro Krastev e Catakovic

61' - Anche Kumbulla finisce nel taccuino dell'arbitro: ammonito il difensore della Roma

56' - Primo cambio per Mourinho: fuori Bove, dentro Villar

53' - Abraham ancora in gol (uno per ogni partita di Conference League, ora): l'inglese blocca in area un assist di Karsdorp e porta la Roma sullo 0-3

 

46' - Squadre di nuovo in campo a Sofia, per i padroni di casa entra Wildschut per Yomov

 

PRIMO TEMPO

45' - L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi senza concedere recupero: la Roma avanti a Sofia per 0-2 grazie ai gol di Abraham e Mayoral

44' - Giallo per Vion per i bulgari

43' - Borja Mayoral vicino alla doppietta personale: lo spagnolo fa tutto bene, ma poi spara alto sopra la traversa

35' - Raddoppio dei giallorossi che con un tacco di Borja Mayoral su assist di Vina bucano di nuovo la porta dei bulgari

 

32' - Anche Mancini viene ammonito per atterramento

24' - Amminizione per il giovane Bove per atterramento

16' - La Roma sblocca il risultato grazie al gol di Tammy Abraham arrivato dopo una situazione ingarbugliata in area e sciolta da Borja Mayoral che ha aperto sulla destra per Karsdorp, al quale è bastato crossare per l'inglese

 

3' - E infatti i giallorossi iniziano già forti dai primi minuti. Punizione pericolosa di Veretout che arriva direttamente tra le braccia del portiere del Cska Sofia

1' - Pronti via per l'ultima gara dei gironi della Roma in Conference League che potrebbe consentire agli uomini di Mourinho di accedere direttamente agli ottavi, Bodo/Glimt permettendo

 

Cska Sofia-Roma, le formazioni ufficiali

CSKA SOFIA (4-3-3): Busatto; Galabov, Mattheij, Lam, Mazikou; Vian, Muhar, Geferson; Yomov, Caicedo, Bai. All. Mladenov.

ROMA (3-5-2): Fuzato; Mancini, Kumbulla, Ibañez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Bove, Viña; Borya Mayoral, Abraham. All. Mourinho

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 08:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA