Miss Mamma Italiana, le Marche calano un poker con bellezze da Pergola, Falconara, Osimo e Porto San Giorgio

Sabato 11 Settembre 2021
Le quattro miss marchigiane

BELLARIA IGEA MARINA - Fino a domenica la località turistica di Bellaria Igea Marina ospita le fasi finali della 28° edizione di “Miss Mamma Italiana 2021”, concorso nazionale di bellezza e simpatia con marchio registrato, riservato a tutte le mamme aventi un’età tra i 25 ed i 45 anni, “Miss Mamma Italiana” (è il primo in Italia dedicato alla figura della mamma) è una produzione Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti. 
Centinaia le mamme partecipanti alle selezion

 

i che, nonostante la lunga pausa “forzata” dovuta al lockdown, si sono tenute in tutta Italia a partire dal mese di luglio dello scorso anno, fino al primo week end di settembre di quest’anno, ma solo le 38 vincitrici delle Finali Regionali, da giovedì 9 settembre hanno raggiunto Bellaria Igea Marina, sulla Riviera Romagnola, per aggiudicarsi il titolo di “Miss Mamma Italiana 2021”. Tra queste ci sono quattro marchigiane: Greta Mancinelli 31 anni, imprenditrice, di Pergola (Pesaro Urbino), mamma di Francesco di 7 anni; Elena Boncompagni 42 anni, di Osimo, mamma di Nicolò di 16 anni; Ilaria Giorgini 38 anni, tecnico di radiologia, di Falconara Marittima, mamma di Gaia, di 11 anni; Stella Claudia Monachesi 38 anni, assistente sociale, di Porto San Giorgio, mamma di Ginevra e Vittoria, di 3 e 2 anni.
Sabato le mamme pre finaliste, sia al mattino che al pomeriggio, saranno impegnate per gli scatti fotografici, per i test e per le prove. In serata verranno proclamate le 16 mamme che staccheranno il pass per domenica 12 settembre, dove, in Piazza Don Minzoni, con inizio alle ore 21, avrà inizio la finale nazionale, con proclamazione di “Miss Mamma Italiana 2021” (l’ingresso alle tre serate è gratuito ed è consentito esclusivamente alle persone munite di certificazione verde Covid19). L’evento è patrocinato dal Comune di Bellaria Igea Marina, in collaborazione con Fondazione “Verdeblu”.

Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA