Vaccino, la mossa anti-scettici dell'Ohio: «Puoi vincere 1 milione di dollari se ti fai vaccinare»

Giovedì 13 Maggio 2021
Vaccino, la mossa anti-scettici dell'Ohio: «Puoi vincere 1 milione di dollari se ti fai vaccinare»

Troppo scetticismo sui vaccini, allora ecco i maxi-premi in palio: mentre i leader politici statunitensi diventano sempre più disperati nel persuadere gli americani a farsi somministrarare il vaccino contro il Covid, il governatore dell'Ohio Mike DeWine offre la possibilità di vincere 1 milione di dollari per farsi vaccinare.

DeWine, un repubblicano, ha detto che cinque residenti dell'Ohio possono vincere soldi una volta alla settimana: l'estrazione è riservata agli adulti che hanno ricevuto almeno una dose. I fondi proverranno dai fondi federali di soccorso per la pandemia.

«So che alcuni potrebbero dire: DeWine, sei pazzo! Questa idea di un milione di dollari è uno spreco, ha scritto il governatore su Twitter. «Ma il vero spreco a questo punto della pandemia - quando il vaccino è disponibile per chiunque lo desideri - è una vita persa per Covid»Circa 117 milioni di americani, più di un terzo della popolazione degli Stati Uniti, sono stati completamente vaccinati fino a mercoledì, secondo i dati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Il ritmo delle vaccinazioni negli Usa si è rallentato nelle ultime settimane a causa dello scetticismo nei confronti del farmaco, ma anche del calo delle infezioni. Il numero di americani che vuole vaccinarsi «è diminuito di un terzo nelle ultime settimane», secondo il CDC. Il New Jersey e il Connecticut hanno stretto accordi con bar e pub per offrire un drink gratuito ai neo vaccinati.

 

Ai dipendenti dello stato del Maryland che vengono vaccinati vengono offerti 100 dollari. La scorsa settimana, il governatore di New York Andrew Cuomo ha affermato che i club di baseball dei Mets e degli Yankees distribuiranno biglietti gratuiti ai fan che sono stati vaccinati prima delle partite.

Vacanze estive 2021, dalla Spagna alla Grecia: ecco i Paesi che accolgono chi ha fatto il vaccino

Lazio, seconda dose Pfizer a 35 giorni. Cittadini ricorrono al Tar: «Firmato consenso informato per 21»

Molti stati degli Stati Uniti questa settimana dovrebbero poi iniziare a vaccinare i bambini di età compresa tra 12 e 15 anni con il vaccino prodotto da Pfizer dopo che un gruppo di esperti del CDC ha approvato il piano.

 

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA