​Vacanze in Grecia, le regole per viaggiare: dal green pass (europeo) ai tamponi fino alle isole Covid free

Martedì 29 Giugno 2021
Vacanze in Grecia, le regole per viaggiare: dal green pass (europeo) ai tamponi fino alle isole Covid free

È tempo di estate vacanze. Ed è anche il momento di prenotare, per chi ancora non avesse provveduto. Tra le destinazioni più ambite c'è la Grecia. I timori legati alla diffusione della variante Delta non lasciano però tranquilli i viaggiatori in Europa. Per favorire il turismo la Grecia ha attuato una strategia di vaccinazione di massa per le mete turistiche più frequentate, a partire dalle celebri isole Cicladi. Ma cosa bisogna fare per viaggiare verso la Gracia? Ecco tutte le regole e le procedure da mettere in atto, dal Green pass (europeo) al modulo di ingresso. 

 

Green Pass, come viaggiare in Spagna, Grecia, Francia, Gb e Croazia? Regole diverse, la guida

 

Vacanze in Grecia, Green pass italiano (che non basta) ed europeo

Oggi un cittadino italiano se ha ricevuto unicamente la prima iniezione di vaccino, può ottenere il Green pass, quanto meno nella sua versione italiana che consente di partecipare ad esempio a eventi e presto anche di entrare in discoteca, se ci sarà il via libera alle riaperture. Dal primo luglio, da giovedì dunque, con l’attivazione del Green pass nella versione europea, quasi ovunque verrà invece richiesta la doppia dose e questo non fa che moltiplicare la confusione tra una strategia e l’altra. Forse sarebbe il caso di omogenizzare le caratteristiche di questo strumento in vista delle vacanze.

 

Vacanze in Spagna, le regole per viaggiare: dal green pass (europeo) al modulo da compilare prima dell’arrivo

 

Vacanze in Grecia, le regole per viaggiare

La Grecia, per i non vaccinati, aveva regole severe: richiedeva il tampone molecolare. Con il Green pass la situazione cambia: va compilato il Modulo di “Locator Passeggeri (PLF)” grazie al quale si riceve via mail un codice. Sarà accettato il Green pass ma solo dopo quindici giorni il completamento del percorso vaccinale (non basta una dose, dunque), se certifica il superamento della malattia Covid o se c’è la registrazione di un test antigenico negativo nelle ultime 48 ore o molecolare nelle ultime 72. Chi non ha il Green pass, dovrà dimostrare con certificazioni dettagliate il rispetto di uno dei tre requisiti (completamento del percorso vaccinale, infezione superata da almeno 20 giorni, test negativo nelle ultime quarantotto ore). 

 

Green Pass, attenti alle truffe ecco il sistema per evitarle

 

Grecia, senza mascherina nei ristoranti per chi è vaccinato

Chi ha ottenuto entrambe le dosi del vaccino contro il coronavirus potrà recarsi al ristorante senza indossare la mascherina. Lo ha deciso il governo greco con l'intento di aumentare le vaccinazioni mentre si sta diffondendo sempre più la variante Delta. «Il primo obiettivo è favorire la campagna di vaccinazione», ha affermato il ministro di Stato George Gerapetritis. Dal 15 luglio, per la prima volta dallo scoppio della pandemia, le persone vaccinate potranno entrare negli impianti sportivi, ma dovranno indossare le mascherine. Lo stesso vale per teatri e cinema. In Grecia oltre il 30,2 per cento della popolazione ha completato la vaccinazione e il 43,1 per cento ha ottenuto almeno una dose. Il governo di Atene punta a vaccinare il 70 per cento della popolazione entro l'autunno.

 

Variante Delta, «basta un contatto di 5-10 secondi per ammalarsi: carica virale più alta»

 

Grecia, isole Covid free

La Grecia a inizio maggio ha annunciato che avrebbe vaccinato completamente tutti i residenti su quasi 100 delle sue isole entro la fine di giugno con l'obiettivo di far ripartire il turismo. Tra le isole greche con priorità per la vaccinazione ci sono Rodi, Corfù, Zante, Cefalonia, Santorini e Mykonos, riporta il Guardian. «Questa iniziativa mira a sostenere le comunità locali, così come le loro economie. Il mio messaggio è chiaro. Siamo di nuovo aperti", le parole del primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis. «Stiamo prendendo ogni precauzione per garantire la sicurezza e la protezione dei nostri visitatori e dei nostri residenti»

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA