Vaccini Lazio, quando tocca a me? Prenotazioni, il nuovo calendario (e il nodo disdette AstraZeneca)

Lunedì 19 Aprile 2021
Vaccini Lazio, quando tocca a me? Prenotazioni, il nuovo calendario (e il nodo disdette AstraZeneca)

Ogni quattro giorni si apre la prenotazione per una coppia d'età nuova. È questa la media che si registra nel Lazio per fissare un appuntamento per l'iniezione del vaccino anti Covid. L'ultima fascia a cui è stata data la possibilità di prenotarsi è quella di 60-61 anni, per loro è possibile accedere al sito di Salute Lazio dalla mezzanotte del 13 aprile. I prossimi a essere chiamati saranno tutti quelli che hanno 58 e 59 anni. Ma prima si sta cercando di immunizzare gli over 80, che in queste ore stanno ricevendo un sms per anticipare i richiami e completare il ciclo vaccinale. Al momento, nel Lazio, al 10% della popolazione sono state somministrate due dosi, mentre un cittadino su cinque ne ha già ricevuta una. Si prevede che entro il mese di aprile si completeranno gli over 80 e gran parte degli over 70.

 

Come disdire la prenotazione

 

La prenotazione per il vaccino si può disdire. Occorre andare sul sito di Salute Lazio nella pagina dedicata e cliccare su «gestione appuntamenti». Da lì è possibile cancellare l'appuntamento fissato. Conseguenze? Nessuna. Solo che si dovrà trovare un altro centro vaccinale tra quelli disponibili a iniettare Pfizer, Astrazeneca o Moderna. Se quindi si disdice una prenotazione per un vaccino Astrazeneca o Pfizer non si rischia nulla.

Fascia 50-60 anni

In base alla media di vaccinazione tenuta nel Lazio negli ultimi sette giorni, chi ha 50 anni dovrebbe ricevere il vaccino a inizio giugno. È un calcolo che viene effettuato dal sito faiuntestevai, pensato per individuare tutti i centri dove poter eseguire un tampone, ma che ha anche la funzione per individuare i tempi di attesa del vaccino. Per quanto riguarda la prenotazione, chi ha dai 50 ai 60 anni dovrebbe poter prenotare entro metà maggio.

 

Fascia 40-50 anni

L'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato aveva previsto di chiudere la prenotazione per la fascia d'età tra i 40 e i 50 anni entro maggio. Il blocco del vaccino Johnson&Johnson, e i ritardi nelle consegne, dovrebbero allungare i tempi. Si dovrebbe finire entro metà giugno con la possibilità di fissare gli appuntamenti per l'iniezione.

 

 

Fascia 30-40 anni

 

Giugno sarà il mese della prenotazione del vaccino per chi ha tra i 30 e i 40 anni. Questa la previsione dell'assessore D'Amato e del sito faiuntestevai, effettuata in base alla media vaccinazione del Lazio degli ultimi sette giorni.

 

Calendario della vaccinazioni covid nel Lazio

 

Nel Lazio si sta procendendo per coppie d'età nelle vaccinazioni, ma anche questo criterio cambierà ora che è stata data la possibilità di prenotarsi a tutti gli over 60. Le prenotazioni iniziano sempre dalla mezzanotte, ma è possibile provare a fissare un'appuntamento anche 20 minuti prima dell'orario indicato. Di seguito il calendario aggiornato:

60-61 anni (anni di nascita 1960 e 1961): dalle ore 00:00 del 13 aprile
62-63 anni (anni di nasciato 1958 e 1959): dalle ore 00:00 del 10 aprile
64-65 anni (anni di nascita 1956 e 1957): dalle ore 00:00 del 7 aprile
66-67 anni (anni di nascita 1954 e 1955): dalle ore 00:00 del 1 aprile
68-69 anni (anni di nascita 1952 e 1953): dalle ore 00:00 del 27 marzo
71-70 anni (anni di nascita 1950 e 1951): dalle ore 00:00 del 20 marzo
73-72 anni (anni di nascita 1948 e 1949): dalle ore 00:00 del 15 marzo
75 -74 anni (anni di nascita 1946 e 1947): dalle ore 00:00 del 12 marzo
77-76 anni (anni di nascita 1944 e 1945): dalle ore 00:00 del 10 marzo

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 8 Maggio, 16:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA