URBINO Un aspetto controverso trattato nella conferenza dei sindaci è quello

Sabato 15 Gennaio 2022
URBINO Un aspetto controverso trattato nella conferenza dei sindaci è quello del trattamento dei rifiuti prodotti dai cittadini positivi isolati in casa. Il sindaco di San Costanzo ha lanciato l'input per una raccolta semplificata e meno costosa. «In Toscana - ha segnalato Filippo Sorcinelli - hanno firmato una nuova ordinanza che snellisce le procedura e facilita la vita delle persone. In pratica i rifiuti dovranno essere conferiti semplicemente nell'indifferenziato con una doppia busta, un involucro a doppio contenitore. Questo consentirebbe, peraltro, a molti operatori delle nostre aziende multiservizi di dedicarsi ad altro». «Questa proposta sui rifiuti - ha subito replicato Saltamartini - è molto importante, quindi se le aziende prendono contatti con il collega assessore Aguzzi, che avverto, cerchiamo di risolvere subito questo problema». Ma la sindaca di Tavullia ha evidenziato che il problema è la mancata tempestiva segnalazione dalla Regione dei nominativi dei cittadini positivi, i quali spesso finiscono la quarantena prima che i Comuni possano comunicare alla multiservizi l'esigenza di una raccolta differenziata per il Covid, che quindi non viene svolta in modo corretto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA