PESARO Si chiama comitato Noi siamo il popolo ed è tra le tante frange di movimenti

Giovedì 14 Ottobre 2021

PESARO Si chiama comitato Noi siamo il popolo ed è tra le tante frange di movimenti no pass e no vax che organizzano manifestazioni contro l'obbligo del certificato. A Pesaro il comitato ha organizzata la sua protesta per domani il giorno in cui entrerà in vigore il provvedimento esteso ai luoghi di lavoro. Nelle intenzioni la mobilitazione è prevista per l'intera giornata in adesione allo sciopero ad oltranza proclamato dal cosiddetto sindacato Fisi, un'altra sigla spuntata in questo periodo complesso e legata a figure sanitarie che sui siti di rappresentanza si autodefiniscono come eretiche in quanto in antitesi alle misure finora prese da Stato e Governo per uscire dalla pandemia e dall'emergenza sanitaria. Il programma prevede il concentramento dei manifestanti in piazzale della Libertà (Palla di Pomodoro) alle 9. Da lì il corteo attraverserà viale della Repubblica e via Rossini per arrivare a piazza del Popolo, dove si terrà un presidio per tutta la giornata. Dopo la guerriglia urbana di Roma culminata nell'assalto alla Cgil l'allerta sul fronte della sicurezza è massima e presidio e corteo (autorizzati) saranno praticamente blindati dalle forze dell'ordine.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA