Per Mattioli un bilancio di 22 consigli e 72 riunioni

Venerdì 31 Dicembre 2021

PESARO Tra i 15 consiglieri comunali che non hanno mai saltato una seduta consiliare nel 2021, c'è la capogruppo Pd Anna Maria Mattioli, che ha stilato un report della propria attività consiliare nell'anno in dirittura d'arrivo. «Oltre alle 22 sedute del Consiglio comunale, ho preso parte a 72 riunioni delle commissioni Donne Elette, Cultura, Lavori Pubblici, Urbanistica, Servizi Socio-educativi e Bilancio; una riprova della grande attività e volontà di analisi e approfondimento di tante tematiche da parte delle Commissioni consiliari e di tutti i consiglieri comunali». Per quanto riguarda le mozioni e ordini del giorno che Mattioli ha presentato come prima firmataria e approvati all'unanimità, la capogruppo dem riporta: Mozione per Istituzione del Premio Le finestre fiorite di Maria Pia Gennari, Adesione alla Carta Europea dei Diritti delle Donne nello Sport, Adesione al secondo manifesto sui diritti delle donne e delle ragazze con disabilità nell'Unione Europea, presentata con Tomas Nobili, Ripristino del museo diffuso in località Santa Croce-Novilara, presentata con Nicholas Blasi, Compro nel Quartiere, centri commerciali naturali presentata con Giampiero Bellucci, Catcalling (molestia sessuale, prevalentemente verbale, che avviene in strada) presentata con la Commissione Donne Elette e Pari Opportunità, in occasione del consiglio monotematico del 25 Novembre Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Progetto weValerio presentata con Chiara Panicali (di prossima discussione) Poi le mozioni e odg urgenti Piano regionale del Turismo, Body Shaming, Attivazione immediata di un Pronto Soccorso Pediatrico e Ginecologico-presso il Presidio San Salvatore, Afghanistan: Attivazione accoglienza umanitaria, Solidarietà alla Cgil e condanna della violenza fascista, Emergenza assunzione personale medico e paramedico al Pronto Soccorso di Pesaro. Tre i documenti presentati come gruppo consiliare Pd: Odg urgente per la valorizzazione sulla scelta del vaccino anticovid, Dichiarazione emergenza cliamtica Friday for future, e la valorizzazione del San Benedetto. Conclude Mattioli: «Nel ringraziare il gruppo del Partito Democratico Pesaro, il presidente Marco Perugini e il sindaco Matteo Ricci per aver riposto in me la loro fiducia come capogruppo, auguro a tutti i colleghi dell'assise un anno proficuo per la realizzazione dei progetti utili alla nostra città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA