Il Comune dispone i controlli a campione

Venerdì 15 Ottobre 2021

FANO Ci sono volute due lunghe riunioni dei dirigenti del Comune per organizzare l'applicazione delle ultime disposizioni governative in tema di Green pass all'interno dell'Amministrazione Comunale e ancora ieri mattina si attendeva la pubblicazione del documento sulla Gazzetta Ufficiale. L'organico del Comune di Fano attualmente è costituito da circa 400 dipendenti, di cui un'ottantina, ovvero le insegnanti nelle scuole comunali, già osservano la norma di dotarsi di Green pass dall'inizio dell'anno scolastico. Per gli altri l'obbligo entra in vigore da oggi. Da oggi stesso inizieranno i controlli a campione; quindi i dipendenti non dovranno mostrare alcunché all'ingresso del loro luogo di lavoro, ma dovranno essere comunque in possesso del documento che attesta la vaccinazione avvenuta o l'esito di un tampone negativo. I controlli saranno effettuati da una dipendente individuata da ogni dirigente di settore. Non sono soggetti a esibire il Green pass le persone che giungono in Comune per ricevere un servizio pubblico, tutti gli altri invece debbono osservare l'obbligo: oltre ai dipendenti stessi del Comune, i dipendenti delle ditte e degli studi professionali che frequentano abitualmente il municipio, compreso ad esempio il personale delle pulizie. Debbono ovviamente dotarsi di Green Pass anche gli amministratori, anzi in questo caso verranno effettuati controlli sistematici a tutti all'inizio di ogni riunione di giunta. Rientrano in questa disposizione anche i componenti della riunione dei capigruppo e delle commissioni consiliari, inclusi i consiglieri comunali allorquando il Consiglio Comunale verrà convocato in presenza. Al momento le sedute vengono ancora effettuate online. Nessun controllore è abilitato ad accertare se il Green Pass documenta la vaccinazione o l'esito di un tampone; egli dovrà limitarsi a verificare soltanto la validità del documento. Ai responsabili del personale non è giunta alcuna notizia di persone che si rifiutano di dotarsi di Green pass, ma non è detto che oggi non ci sia qualche sorpresa.
m. f.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA