Il terzo pozzo di Castel Trosino per le emergenze

L'ALLARMEASCOLI Una volta centrato l'obiettivo di inaugurare e mettere al servizio del capoluogo piceno l'impianto di soccorso idrico realizzato a Castel Trosino, la Ciip ora intende farsi trovare pronta anche per fronteggiare eventuali ulteriori aggravamenti della crisi idrica (temporaneamente scongiurabili grazie alle recenti piogge) e, per questo motivo, ha richiesto formalmente alla Regione Marche, proprio in questi giorni, la variante necessaria ad attivare in caso di necessità anche il terzo pozzo realizzato proprio a Castel Trosino....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Luglio 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04