IL DOSSIER
ASCOLI I dati, a distanza di due anni e mezzo, parlano chiaro: il

IL DOSSIER ASCOLI I dati, a distanza di due anni e mezzo, parlano chiaro: il tremendo terremoto che ha colpito il Centro Italia ha dato un forte scossone anche al mercato immobiliare ascolano. In primo luogo con la fuga lenta ma continua, mese dopo mese, di famiglie costrette ad abbandonare la città per lasciare si spera temporaneamente circa 1000 unità abitative dichiarate inagibili. Quindi un'ulteriore mazzata rispetto ad una tendenza che vedeva già in costante calo la popolazione del capoluogo piceno. Un duro colpo che, soprattutto, è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Luglio 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04