Potenza Picena, imprenditrice muore
in ospedale: esposto della famiglia

Imprenditrice muore
​in ospedale: la famiglia
presenta un esposto
di Benedetta Lombo e Emanuela Addario
POTENZA PICENA - Va in ospedale per forti dolori addominali, muore la sera stessa. Annunziata Pigini, imprenditrice molto conosciuta a Potenza Picena, aveva 61 anni. Ieri mattina è stata eseguita l’autopsia, oggi pomeriggio il funerale. I parenti, affranti dal dolore, hanno presentato un esposto in procura per capire cosa sia accaduto e soprattutto cosa abbia provocato la morte così improvvisa della donna. 
Il dramma si è verificato il 18 giugno scorso. La mattina, poco dopo le 8, Annunziata Pigini si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova lamentando forti dolori addominali. Sottoposta a diversi accertamenti, era poi stata trasferita al reparto di Medicina d’urgenza. In serata le era stato somministrato un antidolorifico e dopo pochi minuti il malessere è diventato più intenso, la 61enne ha avuto difficoltà respiratorie e nel giro di mezz’ora è morta. Un decesso inspiegabile per i parenti.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 15:44