Prestito per i neogenitori, 10 mila euro
da spendere per il proprio bebè

Prestito per i neogenitori,
10 mila euro da spendere
per il proprio bebè
Un fondo che sostenga le nuove famiglie, incentivando a crearne di nuove. Si tratta di un prestito di 10 mila euro da restituire in 7 anni e che rappresenterà un aiuto concreto alla maternità. Il decreto di giugno che lo aveva istituito è approdato in Gazzetta Ufficiale, ed è una novità della Legge di Stabilità del 2016.

Lo scopo è di aiutare i neogenitori nell'avere dei prestiti anche se non possiedono abbastanza garanzie per richiederli. Lo Stato fornirà il 50% degli importi erogati e il fondo subentrerà se il richiedente, nei successivi 90 giorni, riuscirà a versare la cifra dovuta. Nel caso in cui non dovesse avvenire il fondo verrà bloccato e lo Stato cercherà di recuperare la somma anticipata nei 7 anni successivi.  Gli interessati potranno fare domanda in via telematica alle banche convenzionate che prima di erogare il prestito verificheranno i requisiti.

Il fondo è rivolto alle coppie o ai single con figli nati dal 1 gennaio 2017 e finchè i piccoli non compiono 3 anni. È necessario avere la residenza in italia e la città almeno in uno stato membro dell'Unione Europea.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 21 Settembre 2017, 16:47 - Ultimo aggiornamento: 21-09-2017 16:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO