Fido lascia il ricordino e la suora non
pulisce. La fermano ma lei tira dritto

Fido lascia il ricordino
e la suora non pulisce
La fermano ma lei tira dritto
CITTADELLA - (M.C.) L'avesse vista la Polizia locale, sarebbe stata sanzionata di 300 euro. Ma gli agenti non l'hanno notata. Piuttosto molti cittadini hanno sorpreso la suora, anche fotograficamente, che ieri mattina, giorno di mercato a Cittadella, tenendo al guinzaglio un cane di piccola taglia, entrando a piedi da porta Treviso in via Marconi, non si è curata di quello che l'incolpevole amico a quattro zampe aveva lasciato sul marciapiede.

Del resto la natura è natura e quindi chi ha, o dovrebbe avere senso civico, non si dovrebbe porre il problema di raccogliere gli escrementi del proprio animale. Tanto più che esistono delle ordinanze comunali in merito. Nulla di tutto questo, nonostante ci si trovasse di fronte ad una persona che si vorrebbe attenta al prossimo, in tutti i sensi. Ma ciò che è accaduto, e anche immortalato con un telefono cellulare, sono finiti in Rete. La suora è fotografata di spalle, cagnolino al guinzaglio, l'autore della foto e suo malgrado testimone quasi incredulo del misfatto, L.A., lancia alla platea di Facebook lo sfregio. «Ho visto la scena e la suora esclamava no, non farla - racconta - L'ho vista proseguire e ho scattato la foto. Una signora l'ha fermata e le ha detto che doveva pulire per terra, ma non ha risposto nulla e ha tirato dritto. Sono un educatore - conclude L.A. - e vedere questa scena di una suora mi ha fatto rimanere sbigottito».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 17 Aprile 2018, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2018 12:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti