Studente muore a 19 anni dopo il morso di un ragno sulla schiena: la ferita grande come una moneta

Studente muore a 19 anni dopo il morso di un ragno sulla schiena: la ferita grande come una moneta
Studente muore a 19 anni dopo il morso di un ragno sulla schiena: la ferita grande come una moneta
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Dicembre 2022, 14:51

Uno studente è morto di sepsi dopo essere stato morso da un ragno. Harry Bolton aveva solo 19 anni quando è stato trovato senza vita nel suo appartamento dell'Università di Hull, Regno Unito. Il ragazzo non rispondeva ai messaggi e alle chiamate degli amici da 4 giorni. 

Lo studente del secondo anno all'Università di Hull avrebbe detto a un amico, quattro giorni prima di essersi sentito male, che un ragno lo aveva morso sulla schiena. Preoccupato per la sua salute, il 19enne è andato in ospedale con la febbre e il battito cardiaco molto elevato, ma dopo i vari accertamenti è tornato a casa, dicendo ai sanitari che si sentiva meglio e che sarebbe tornato in ospedale il giorno dopo. 

Dopo non aver dato notizie di sé per più di quattro giorni, gli amici hanno chiamatola polizia, che è intervenuta sfondando la porta di casa del giovane: Harry è stato trovato senza vita sul letto, con gli occhi aperti e la bocca spalancata.

Sulla scena della tragedia sono stati fatti degli accertamenti: sulla schiena del ragazzo è stata trovata una ferita aperta delle dimensioni di una moneta che ha allarmato la polizia e ha chiarito poi il motivo della morte del ragazzo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA