Covid a Santo Stefano, 450 turisti in quarantena sull'isola: positivo un dipendente del Resort

Martedì 18 Agosto 2020
Covid a Santo Stefano, 450 turisti in quarantena sull'isola: positivo un dipendente del Resort

Allarme Covid-19 a Santo Stefano, l'isola della Sardegna immersa nell'arcipelago della Maddalena. A far blindare i tre chilometri del fazzoletto di terra dove sorge un unico Resort, il ricovero a Sassari di un lavoratore stagionale, un pianista 60enne romano. L'isola, con i 450 tra turisti e personale del villaggio Valtur che ospita, è stata sigillata per 24 aore e tutti gli occupanti sono stati sottoposti a una quarantena "dinamica": possono circolare solo all'interno del resort. Tutti sono stati sottoposti a tampone. 

LEGGI ANCHE:

Altri cinque ventenni contagiati: coda all’ospedale per i tamponi

Tutto è cominciato domenica, quando il pianista ha accusato sintomi riconducibili al coronavirus: febbre, tosse, perdita di gusto e olfatto. Anche il medico della struttura ha riconosciuto subito i sintomi e l'uomo è stato immediatamente isolato in una stanza.  Allertata l'unità di crisi del servizio sanitario regionale del nord Sardegna, il romano è stato trasferito in sicurezza all'ospedale di Sassari. L'esito dei tamponi effettuati sui 450 occupanti del Resort arriverà nelle prossime ore e determinerà il da farsi. 

Ultimo aggiornamento: 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA