Scriveva lettere anonime a sfondo
sessuale a minorenni: preso 61enne

Scriveva lettere anonime
a sfondo sessuale
a minorenni: preso 61enne
PORDENONE - Scriveva lettere anonime a sfondo sessuale che spediva o consegnava a mano a casa di adolescenti oppure le affiggeva in luoghi pubblici: per questo motivo, un uomo di 61 anni, residente nell'azzanese, in provincia di Pordenone, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Azzano Decimo e dai colleghi della sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Pordenone, per violenza privata e atti persecutori a danno di ragazze minori anche di 14 anni.

Sono almeno 15 le minorenni destinatarie dei messaggi pornografici e altri casi sono al vaglio degli investigatori. All'identità dell'uomo si è giunti grazie all'analisi delle immagini registrate dalle telecamere di video sorveglianza dei sistemi di sicurezza del Comune e di alcuni esercizi pubblici presenti nei luoghi in cui l'uomo agiva e faceva recapitare i propri messaggi. L'uomo ha ammesso ogni addebito senza però giustificare il suo comportamento. Durante le indagini sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro diversi scritti anonimi e diverso materiale, tra cui un computer. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 25 Settembre 2018, 09:42 - Ultimo aggiornamento: 25-09-2018 11:51

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO