Va a lavorare nei campi e scopre il cadavere mummificato di una donna: è mistero

La scoperta choc è avvenuta a Casarano: si indaga per risalire all'identità della vittima

Venerdì 19 Novembre 2021
Va a lavorare nei campi e scopre il cadavere mummificato di una donna: è mistero

CASARANO - Il cadavere di una donna di mezza età, in stato di mummificazione, che sarebbe morta da almeno sei mesi, è stato scoperto nella tarda mattinata di oggi nei pressi di un'abitazione rurale alla periferia di Casarano (Lecce). Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Sul posto si è recato anche il medico legale Alberto Tortorella. Al momento non si conoscono le cause del decesso, anche se si fa largo l'ipotesi di una morte per cause naturali.

 

Il cadavere non presenterebbe segni di violenza, nè ferite da taglio o da fuoco. In queste ore i militari stanno cercando di risalire all'identità della donna attraverso alcuni elementi rinvenuti vicino al corpo che farebbero pensare ad una persona di nazionalità estera. Il cadere è stato trasferito presso la camera mortuaria del Vito Fazzi di Lecce dove nei prossimi giorni sarà effettuata l'autopsia.

 

La scoperta è stata fatta intorno alle 11 dal proprietario del terreno che dopo lo schock iniziale ha allertato la polizia municipale. Ancora avvolta dal mistero l'identità della donna.

Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 19:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA