Grottammare, faccia a faccia coi ladri
che gli stanno smontando l'auto

Faccia a faccia coi ladri
che gli stanno smontando
la centralina dell'auto
di Emidio Lattanzi
GROTTAMMARE - A tu per tu con i ladri che gli stavano rubando l’auto. E’ quanto accaduto ad un uomo che, nella tarda serata di giovedì, si è ritrovato ad osservare due persone che stavano armeggiando all’interno dell’abitacolo della sua Volkswagen Golf impegnati a sostituire la centralina elettronica del veicolo.
L’uomo si è avvicinato ed ha chiesto loro spiegazioni. I due, con un accento del Sud, probabilmente pugliesi, sono balzati fuori dal veicolo farfugliando delle scuse e dandosela a gambe fino a far perdere le proprie tracce. Il titolare dell’auto, per la cronaca, era appena uscito dal circolo Beretti dove aveva giocato una partita a tennis in notturna. Si era fatto la doccia e stava andando a riprendere l’auto, parcheggiata in via Promessi Sposi. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri che hanno ascoltato la testimonianza del titolare del veicolo il quale ha fornito loro una descrizione dei due soggetti e che ha poi dovuto chiamare il carroattrezzi visto che la macchina, con la centralina smontata, era di fatto inutilizzabile.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Gennaio 2019, 10:55 - Ultimo aggiornamento: 10:55