Udinese-Inter 1-2, le pagelle: Lautaro croce e delizia, Perisic fondamentale. Dzeko sprecone

Domenica 1 Maggio 2022 di Daniele Petroselli
Udinese-Inter 1-2, le pagelle: Lautaro croce e delizia, Perisic fondamentale. Dzeko sprecone

Alla Dacia Arena, l'Inter batte l'Udinese 2-1 e risponde alla vittoria del Milan contro la Fiorentina. Ad aprirla al 12' Perisic sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il raddoppio firmato Lautaro al 39'. Nella ripresa è Pussetto al 72' a riaprirla ma i nerazzurri alla fine riescono a portare a casa tre punti importanti.

 

LE PAGELLE DELL'INTER

Handanovic 6: attento su Walace nelle prime fasi dell'incontro, si fa sempre trovare attento quando serve. Compie un miracolo sulla punizione di Deulofeu ma poi non può nulla sul gol di Pussetto che riapre nel finale la sfida.
Darmian 6: controlla la situazione senza grossi rischi, quando spinge davanti ha comunque un Barella super che chiude dalla sua parte. Meno evidente di Dumfries ma comunque concreto. 
De Vrij 6.5: parte più adagio rispetto al compagno di reparto, cresce quando aumenta la pressione dei trequarti bianconeri. Fondamentale in alcune chiusure.
Skriniar 6: sempre positivo, non corre mai grossi rischi anche se Deulofeu almeno nella prima parte di gara prova spesso a partirgli dietro, trovando in un paio di occasioni lo spazio giusto. Poi è solo accademia.
Dimarco 6.5: bravo in fase di chiusura, davanti sbaglia qualcosa ma l'assist per il gol del vantaggio lo libera anche mentalmente e cresce col passare dei minuti. Non concede spazi ed è generoso come sempre. (Dal 33' st D'Ambrosio sv)
Barella 6.5: che assist per Lautaro nell'azione che porta al rigore. Corre per due, cerca spesso l'imbucata davanti per dare alternative nel gioco d'attacco ma non viene seguito troppo. Seconda parte dedicata più all'interdizione che al far male davanti. (Dal 45' st Vecino sv)
Brozovic 6.5: il metronomo del centrocampo nerazzurro fatica un po' più del previsto nel trovare i ritmi giusti davanti. Paradossalmente molto più prezioso in chiusura. Finisce l'incontro un po' col fiatone, anche perché spesso quelli dell'Udinese lo circondano in tre per non farlo ragionare.
Gagliardini 6: Inzaghi gli dà fiducia, lui lo ripaga con una prova abbastanza positiva. Fatica ogni tanto a tenere certi ritmi in fase di interdizione, si perde un po' col passare dei minuti ma per uno utilizzato col contagocce è normale. Comunque disciplinato. (Dal 28' st Vidal 6: segna in fuorigioco, comunque ci mette la solita personalità lì in mezzo nel momento più delicato della gara)
Perisic 7: 250 presenze in nerazzurro festeggiate con un gol ma anche con una prestazione ancora una volta importante. Prova spesso a servire assist ai suoi (chiedere a Dzeko) ma non viene seguito troppo. Unico errore su un contropiede nella ripresa che poteva essere gestito meglio, visto che c'era superiorità numerica.
Dzeko 5.5: si è perso sul più bello almeno in un paio di occasioni. E non è da lui. Si guadagna però il rigore che chiude la partita. Avesse sfruttato le occasioni avute, la squadra di Inzaghi avrebbe gestito meglio nella ripresa la situazione. (Dal 28' st Correa 5.5: una palla ha per il tris che chiuderebbe i conti e lui la spreca servendo subito Vidal in evidente fuorigioco)
Lautaro 6.5: quasi svogliato nei suoi tentativi a rete nella prima frazione, sbaglia il rigore ma è fortunato nella ribattuta. Meglio come convinzione nel secondo tempo, dove cerca di farsi trovare di più. (Dal 28' st Sanchez 6: entra con grande voglia, utilissimo soprattutto in fase di ripiegamento nel contenere l'uomo più pericoloso dei friulani, Deulofeu)
All.Inzaghi 6.5: decisamente un'altra Inter rispetto a quella che a Biologna ha perso un'occasione che può essere decisiva per il titolo. Contro l'Udinese, che veniva da un ottimo momento, si è vista un'Inter che ha fatto valere tutta la sua superiorità tecnica e mentale. Anche se nel finale qualcosa ha rischiato. Vedremo settimana prossima se basterà per rimanere attaccati al sogno tricolore.

LE PAGELLE DELL'UDINESE

Silvestri 6
Becao 6
Marì 5
Perez 5.5
Molina 5 (Dal 28' st Soppy 6)
Arslan 5.5 (Dal 1' st Samardzic 6)
Walace 5.5
Pereyra 5.5 (Dal 35' st Jajalo sv)
Udogie 6
Deulofeu 6.5
Success 6 (Dal 27' pt Pussetto 6.5)
All.Cioffi 5.5

Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA