Farm-Europe, aiuti anti-crisi per gli agricoltori

Venerdì 3 Aprile 2020
Farm-Europe, aiuti anti-crisi per gli agricoltori

BRUXELLES - Attivare quanto prima una "vera riserva di crisi per gli agricoltori" da "1-1,5 miliardi" per assicurare continuità e stabilità degli approvvigionamenti alimentari ai cittadini europei e "rivedere i piani sui futuri target del Green deal per il settore, che potrebbero ridurre la produzione Ue del 15%". E' l'analisi del think tank agricolo europeo Farm-Europe, che chiede alla Commissione di "rinunciare ad atteggiamenti attendisti e agire subito prima che la recessione causata dal Covid-19 colpisca in pieno il settore agroalimentare, perché dopo ci costerà molto di più". Secondo gli analisti di Farm-Europe "il regolamento transitorio sulla Pac, attualmente all'esame delle istituzioni Ue, deve essere impiegato per prevedere strumenti specifici per un tipo di crisi inedita, strumenti che la Pac di oggi non ha".

Ultimo aggiornamento: 08:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA