Tredici plessi sentinella per prevenire il Covid

Mercoledì 15 Settembre 2021
Sono tredici le scuole sentinella del Fermano. Quelle dove saranno effettuati i test salivari anti-Covid sugli alunni. Dei plessi interessati, otto appartengono alla primaria e cinque alla secondaria di primo grado. 999 (624 delle elementari e 375 delle medie) gli studenti che, col consenso dei genitori, saranno sottoposti al tampone ogni quindici giorni, per provare a tenere sotto controllo la circolazione del virus e scongiurare il ritorno della didattica a distanza. I controlli sono stati organizzati in sessioni. Della prima fanno parte le primarie Sant'Andrea di Fermo (77 alunni) e Salvadori di Porto San Giorgio (79) e le secondarie di primo grado di Torre San Patrizio (48) e Campofilone (56). Della seconda le primarie San Claudio di Fermo (87 alunni) e di Campofilone (76) e la secondaria di primo grado di Grottazzolina (85). Nel terzo gruppo ci sono le primarie Capoluogo di Fermo (87 alunni) e di Petritoli (65) e la secondaria di primo grado di Petritoli (94). Nel quarto le primarie di Monte San Pietrangeli (78) e Piane di Falerone (75) e la secondaria di primo grado di Cascinare (92). A ieri, diversi presidi ancora non sapevano di avere classi inserite nella sperimentazione. Aspettando di capire come avverranno i controlli e con le notizie dei primi positivi tra gli studenti, si concentrato sul vero debutto, oggi, del Green pass obbligatorio per personale scolastico e genitori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA