«Ragazzi state attenti perché il virus gira»

Lunedì 25 Gennaio 2021
ANCONA Oggi è «un giorno importante per la nostra regione perché ripartiranno, seppure al 50%, le scuole superiori in presenza». Lo sottolinea con un post su Facebook il governatore Francesco Acquaroli in vista dell'odierna ripresa delle lezioni in presenza per gli alunni delle scuole superiori delle Marche. «Mi raccomando, prestiamo la massima attenzione perché il virus gira ancora molto - sottolinea il governatore nel suo psot pubblicato ieri sulla pagina Facebook - Il trasposto scolastico è stato potenziato con oltre 130 autobus, così da evitare calca e assembramenti. Ricordiamo che è sempre possibile, per tutta la popolazione scolastica, studenti, docenti e personale, effettuare il tampone gratuitamente e senza prenotazione nelle sedi predisposte per lo screening di massa, che sono comunicate nel sito istituzionale della Regione. Buon rientro a tutti, sperando che sia un primo passo verso la normalità». Il rientro in classe è stato deciso con l'ordinanza firmata nei giorni scorsi che ha sostituito quella emanata a inizio gennaio che invece fissava le lezioni in presenza dall'1 febbraio. Una decisione invocata a più riprese dai rappresentanti di genitori e studenti, che hanno manifestato il loro desiderio di tornare a scuola con presidi e sit in davanti alla sede della Regione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA