Solo latte di mandorla alla neonata
Medico vegano: "Una scemenza"

Latte di mandorla alla neonata
Un medico vegano: "Macchè
dieta, questa è scemenza"
di Paolo Calia
TREVISO - «Qui non si tratta di dieta vegana o altro, ma di scemenza». Da buon toscano Vasco Merciadri, medico e membro del comitato scientifico dell'associazione Vegani Italiani, non usa molti giri di parole. Ha letto della coppia di genitori denunciata dal pediatra perché alimentavano la loro bambina di pochi mesi solo con latte di mandorle e ci tiene a precisare che la dieta non c'entra niente. «Una dieta vegana può subentrare solo dopo lo svezzamento - continua - non prima. Il bambino per crescere ha bisogno del latte materno e non di altro. Se poi non è possibile allattarlo al seno, come spesso accade, e non si vuole dare latte di derivazione animale in farmacia ci sono molti tipi di latte di derivazione vegetale che vanno benissimo lo stesso». In commercio è ormai diffusissimo il latte derivato dalla soia e dal riso, considerati entrambi alimenti completi. «Nel caso di Treviso - continua il medico - è evidente che a sbagliare sono i genitori...».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 27 Febbraio 2016, 13:09 - Ultimo aggiornamento: 28-02-2016 17:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO