Anziana uccisa a martellate dal genero
Da anni era costretta a vivere a letto

Anziana da anni costretta
a vivere a letto uccisa
a martellate dal genero
Adele Crosetto, 84 anni, è morta oggi a Torino poche ore dopo il ricovero in ospedale per le ferite che il genero le ha causato prendendola a martellate. La vittima era stata portata al pronto soccorso del Cto da Leini (Torino). L'aggressione nel cascinale di famiglia è stata fatta dal marito della figlia, 71 anni, che si era denunciato ai carabinieri. La donna da tempo era costretta a vivere a letto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 12 Luglio 2018, 18:20 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 18:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO