Medici di base tutti insieme Ambulatorio a Villa Teresa

Venerdì 9 Aprile 2021
RECANATI Si prepara a partire, a piazzale Europa di Recanati, un punto di vaccinazione cittadino che si aggiungerà a quelli istituiti dalla Regione Marche ed a cui potranno far riferimento i recanatesi. Il sindaco Antonio Bravi annuncia così di aver quasi raggiunto l'obiettivo che si era prefissato tempo fa, con l'impegno dei 16 medici di medicina generale che al momento si stanno occupando delle vaccinazioni a domicilio: «Nel giro di qualche giorno - spiega il sindaco - avranno terminato questa attività e potranno iniziare a vaccinare nell'ambulatorio individuato a piazzale Europa, nel quartiere di Villa Teresa. Metteremo insieme un sistema di prenotazioni, con la disponibilità dei medici di medicina generale ed il personale sanitario volontario reperito in città».
L'appello
Bravi aveva, infatti, lanciato un appello a fine febbraio, chiedendo agli operatori sanitari di contribuire con la propria professionalità al raggiungimento di questo obiettivo: «Ci sono già diversi volontari che hanno dato la propria disponibilità - confida - , chiunque voglia aggiungersi saremo ben lieti di accoglierlo. Al momento stiamo lavorando alle procedure burocratiche per organizzare il servizio insieme all'Asur. Ovviamente rispetteremo l'ordine per fasce di età previsto, lo stesso che stanno seguendo nei centri di vaccinazione regionali». Il punto cittadino, a disposizione dei recanatesi, potrà di conseguenza alleggerire gli altri centri della provincia: «Vogliamo arrivare quanto prima a completare le vaccinazioni - dice Bravi - ed in questo modo poter avere una situazione sul territorio più normale possibile. Sappiamo che più vaccinati ci sono e più sarà possibile avvicinarsi alla normalità che tutti attendiamo con ansia. Recanati conta 20mila abitanti; ne devono essere vaccinati ancora 15mila. Non dico che riusciremo a vaccinare tutti, ma se riuscissimo a farne la maggior parte, alleggeriremmo la situazione degli altri punti provinciali».
Giulia Sancricca
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA