Centro storico, pochi servizi «Così si perdono gli abitanti»

IL REPORTAGEMACERATA La convivenza tra famiglie e studenti universitari, il calo dei servizi intesi come negozi, scuole e asili, la sicurezza soprattutto notturna e il decoro da recuperare attraverso un arredo urbano e una maggiore pulizia della città. E la necessità di individuare nuove aree di sosta che siano messe a disposizione di residenti ma anche di coloro che vogliono salire a Macerata per fare shopping. Il centro storico, votato da un lato alla cultura e dall'altro al fiorire di attività dedite alla ristorazione, rischia di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Aprile 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04