È la movida dai due volti le baby gang fanno paura

LA MOVIDA FERMO Due pattuglie della Polizia parcheggiano sul lungomare. Scendono quattro agenti. Torce in mano, si dirigono a passo svelto verso la spiaggia. Vicino a un ombrellone chiuso ci sono due ragazzini. Avranno sì e no quindici anni. Fumano. A pochi passi un coetaneo è piegato a terra. Vomita. Sulla costa fermana l'estate di sballo è entrata nel vivo. Ogni sera gli chalet sono presi d'assalto da giovani e giovanissimi con un solo obiettivo: divertirsi. Il divertimentoNottate che spesso finiscono all'alba e che si chiudono con locali...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Luglio 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04