Marche, chiusi i seggi per le primarie Pd
Stravince Renzi in tutta la regione

Marche, primarie Pd
Renzi conquista
38.866 voti (78,13%)
ANCONA - Un plebiscito per Renzi alle primarie del Pd nelle Marche: l'ex premier ha ottenuto il 78,3% dei voti complessivi. Alle primarie hanno partecipato 47.252 votanti: quattro anni fa la consultazione si chiuse con 93.126 voti validi, e la vittoria di Matteo Renzi con il 76,26% dei consensi. Complessivamente Renzi ha conquistato 36.866 voti: il 78,13% dei voti validi, che sono stati 47.056. Ad Andrea Orlando sono andati 7.590 voti, pari al 15,97%. Infine a Michele Emiliano sono andati 2.600 voti, pari al 5,63%.

Nella provincia di Ancona, i votanti sono stati 14.845: a Renzi sono andati 11.337 voti (76,37%); a Orlando  2.657 voti (17,9) e a Emiliano 851 (5,73%). Nella provincia di Ascoli Piceno i votanti sono stati 6.464. Alla mozione Renzi sono andati 4.909 voti (76,39%); a quella Orlando 1.121 (17,44%); ad Emiliano: 396 (6.16%). Anche a Macerata successo per Renzi: i votanti sono stati 7814. Renzi ne ha conquistati 6158 (78,81%), Orlando 1141(14,60%), Emiliano 468(5,99%). Ancora più consistente il successo di Renzi nella provincia di Pesaro e Urbino: i votanti sono stati 13.975; per Renzi le preferenze sono state 11.197 (80,12%);  per Orlando 2.036 (14,57%); per Emiliano: 652 (4.67%). A Fermo i votanti sono stati  4154: Renzi 3265 (79%); Orlando 635 (15,36%); Emiliano 233 (5,64%).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 30 Aprile 2017, 12:15 - Ultimo aggiornamento: 01-05-2017 19:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO