Porto Recanati, un arsenale e droga
in casa del 25enne: genitori increduli

Un arsenale e un patrimonio
in droga a casa del 25enne
I genitori sotto choc
PORTO RECANATI – Aveva in casa un arsenale e un imponente carico di droga, ma i genitori non si erano accorti di nulla.
Una pistola con la matricola abrasa, un fucile, un etto e mezzo di cocaina, due chilogrammi di hashish. Sono rimasti senza parole i genitori di un ragazzo di 25 anni di Porto Recanati, dopo che la polizia ha fatto irruzione nell'abitazione della famiglia e scoperto in bagno droga e arma, nella disponibilità del ragazzo. Nella sua camera, sotto il letto, c'era anche un fucile, detenuto illegalmente come la pistola. Il giovane è stato fermato poco dopo nel centro della cittadina. Si cerca di ricostruire la provenienza delle armi e dello stupefacente.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 31 Marzo 2017, 16:40 - Ultimo aggiornamento: 31-03-2017 16:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO