Parma-Inter, i voti: de Vrij e Bastoni salvano i nerazzurri. Gervinho, gol capolavoro

Domenica 28 Giugno 2020 di Salvatore Riggio
Parma-Inter, i voti: de Vrij e Bastoni salvano i nerazzurri. Gervinho, gol capolavoro
PAGELLE PARMA
 
SEPE 6
Ben difeso dalla sua retroguardia, attento nelle conclusioni da fuori dei nerazzurri. Peccato per il finale.
 
LAURINI 6.5
Bravo quando va a chiudere su Lautaro Martinez, ma a causa dei crampi è in ritardo sul gol di de Vrij.
 
DERMAKU 6.5
Provvidenziale il suo salvataggio sulla linea quando la partita è ancora sullo 0-0.
 
BRUNO ALVES 6
Con la sua esperienza tiene a bada un avversario tosto come Lukaku.
 
GAGLIOLO 6
Non ha problemi nel controllare Candreva.
 
KULUSEVSKI 6.5
Un talento impressionante. Saprà fare le fortune della Juventus.
 
SCOZZARELLA 6.5
I due mediani dell’Inter, Gagliardini e Barella, vanno in tilt quando lui li aggredisce.
 
KUCKA 4
Lancio millimetrico per Gervinho, ma si fa buttare fuori dopo l’1-1 dell’Inter condannando il Parma.
 
KURTIC 6.5
Non sfonda tantissimo, ma non va mai in difficoltà.
 
GERVINHO 7
Un gol fantastico. C’è tutta la sua classe quando fa sedere Candreva e ubriaca D’Ambrosio.
 
CORNELIUS 6
Impreciso la prima volta, sfortunato nella seconda occasione.
 
PEZZELLA 5.5
Rileva Gagliolo a inizio ripresa e commette qualche sbavatura.
 
HERNANI 6
Efficace in mezzo al campo.
 
REGINI 5
In campo giusto in tempo per la rimonta dell’Inter.
 
D’AVERSA 5.5
Il suo Parma rovina tutto in maniera scellerata.
 

PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 6
Si ritrova davanti Gervinho e non può nulla.
 
D’AMBROSIO 5
Sempre in ritardo su Gervinho.
 
DE VRIJ 6
Peggior prestazione da quando è all’Inter, si salva con il gol del pareggio.
 
GODIN 5.5
In nerazzurro non si è quasi mai visto il giocatore ammirato all’Atletico Madrid.
 
CANDREVA 4.5
Imbarazzante quando si fa scappare Gervinho sul vantaggio degli emiliani.
 
BARELLA 6
In fase offensiva cerca di fare qualcosa.
 
GAGLIARDINI 5
Non aiuta mai la manovra offensiva dell’Inter.
 
BIRAGHI 5
Prova a buttare dentro qualche cross, ma non è preciso.
 
ERIKSEN 5
Un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.
 
LUKAKU 5.5
Non riesce mai a trovare lo spazio giusto per colpire.
 
LAUTARO MARTINEZ 5.5
Ci prova un po’ di più rispetto a Lukaku, ma anche lui dovrebbe fare di più.
 
SANCHEZ 6.5
Fa molto meglio di Eriksen.
 
YOUNG 6
Si accorge quanto è difficile contrastare Kulusevski.
 
MOSES 6.5
Palla preziosa per Bastoni.
 
BASTONI 7
Con il suo gol salva l’Inter da una vera e propria disfatta.
 
STELLINI 6.5
In panchina al posto di Conte, squalificato. L’Inter non riesce a guarire dai suoi malanni, ma almeno si riprende con il triplo cambio Sanchez, Moses e Young. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche