Eriksen va già di corsa: visite accurate al cuore, dopodomani può tornare in campo col Brentford

Il danese tornerà a giocare dopo il malore durante gli ultimi campionati europei.

Lunedì 24 Gennaio 2022
Christian Eriksen (29), ex giocatore dell'Inter

Christian Eriksen tornerà a giocare a calcio e lo farà in Premier League. L'ex giocatore dell'Inter, vittima di un terribile malore durante gli ultimi Europei (Danimarca-Finlandia) al quale è sopravvissuto per miracolo, sta infatti per firmare con gli inglesi del Brentford. Prima di ufficializzare la chiusura della trattativa sarà necessario però ultimare le visite mediche, con particolare attenzione che verrà ovviamente posta sui test cardiologici: a Eriksen è infatti stato impiantato un defibrillatore cardiaco sottocutaneo, situazione che non gli ha consentito di proseguire la sua avventura nel campionato italiano - dato che la Federcalcio vieta l'idoneità sportiva in questi casi. In Inghilterra invece, dove non è previsto questo veto, il danese diventerà il primo calciatore della storia della PL ad essere tesserato e scendere in campo con un defibrillatore.

Nel corso di un'intervista lo stesso Eriksen aveva ammesso come per lui il cuore non rappresentasse "un ostacolo" per il suo ritorno in campo, augurandosi così di tornare a disputare una partita il prima possibile. Il momento sembra essere sempre più vicino e, se non dovessero esserci imprevisti, l'annuncio potrebbe arrivare a metà settimana.

 

Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA