Botte e insulti al ragazzino autistico: arrestate insegnante e assistente sociale

Venerdì 11 Ottobre 2013
Video
Sono state licenziate l'insegnante di sostegno e l'assistente sociale indagate per averpicchiato e umiliato un alunno autistico di 15 anni in una scuola media del Vicentino: erano state arrestate l'8 aprile scorso. La docente, Maria Pia Piron, è stata licenziata dall'Ufficio scolastico regionale, l'assistente, Oriana Montesin, dalla coop Codess. Le due compariranno in udienza per il patteggiamento martedì a Vicenza. La famiglia dell'alunno intanto è pronta a depositare una causa civile per i danni patiti dal ragazzo. Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 17:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA