Roma, arrestato l'attore Roberto Brunetti,
"Er patata" sorpreso mentre comprava coca

Arrestato Roberto Brunetti,
"Er patata" sorpreso mentre
comprava cocaina
Arrestato Roberto Brunetti,
"Er patata" sorpreso mentre
comprava cocaina
I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Trastevere hanno arrestato l'attore Roberto Brunetti, meglio conosciuto come 'er Patatà, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Per lui il giudice del tribunale monocratico di Roma ha disposto gli arresti domiciliari. L'attore è stato fermato in strada mentre acquistava una dose di cocaina; dopo l'arresto i militari hanno effettuato una perquisizione nella casa dell'artista dove hanno trovato un chilo di hashish e altrettanta marijuana.
Già nel 2009 «er patata» era stato fermato in circostanze analoghe. In quella occasione fu trovato in possesso di 100 grammi di hashish, nascosti sotto la sella del motorino.

 
 


Brunetti deve la sua celebrità soprattutto grazie alla partecipazione ad alcune commedie di grande successo a fine anni novanta, come Fuochi d'artificio di Leonardo Pieraccioni e Paparazzi di Neri Parenti (dove si presentava col suo soprannome), ma ha anche preso parte a pellicole più impegnate come Fatti della banda della Magliana e Romanzo criminale, entrambe del 2005 ed entrambe ispirate alle vicende della banda della Magliana. Dal 2012, anno in cui uscì nelle sale Il rosso e il blu, non è più apparso sul grande schermo. Per sedici anni è stato il compagno della collega Monica Scattini, ma la loro storia si è conclusa nel 2011.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 5 Luglio 2017, 15:18 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2017 19:58

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO