Fermo, weekend lungo in centro
con la festa del cioccolato

Festa in centro
con l’oliva al cacao
Cioccolato e carnevale
FERMO - "Ma che bontà, ma che bontà, ma che cos’è questa robina qua…” Il collegamento con la canzone di Mina viene subito alla mente leggendo il programma della Festa Nazionale del cioccolato artigianale in programma in piazza del Popolo da domani a domenica, dalle 10 del mattino alle 10 di sera. Protagonista assoluto ovviamente lui, il cioccolato, che verrà declinato in tutte le sue più gustose, autentiche e originali prelibatezze. 

«Apriamo con una novità – ha esordito in conferenza stampa l’organizzatore Ettore Ciabattoni, presidente dell’associazione Mondo Vivo – L’oliva ascolana ripiena al cacao e pasta di olio, “fritta” in cioccolato fondente. Una creazione di Matteo Curatolo, cioccolatiere di Porto San Giorgio. E una sorpresa. Un incredibile sosia di Johnny Depp (al secolo Luis Guglielmero) che nei panni di Willy Wonka accompagnerà grandi e piccini alla scoperta della Ciokofabbrica dove si terranno i laboratori. Il nostro scopo – prosegue Ciabattoni, medico del lavoro prestato con lode al percorso nutrizionale del cioccolato – è quello di educare, a partire dalle scuole, a far capire la filiera del cacao dalla quale poi scaturisce la vera cioccolata. Quella che ha una serie incredibile di proprietà nutrizionali e benefici per il nostro organismo e la nostra mente. Nella giusta misura fa bene al metabolismo, abbassa il colesterolo cattivo e aumenta quello buono, contribuisce a prevenire l’Alzheimer».

È ampiamente dimostrato infatti, come scriveva già nel 1789 Anthelme Brillat-Savin nel suo libro “Fisiologia del gusto” che «il cioccolato preparato con cura è un alimento sano e piacevole, nutriente, facilmente digeribile..». Insomma: la storia insegna. «Faremo anche il cioccolato per diabetici e celiaci – illustra ancora un entusiasta Ciabattoni -. Durante la tostatura delle fave di cioccolato si sprigioneranno aromi del cacao per tutta la piazza! Vedrete ne rimarrete inebriati». Il suo progetto, avrà a Marzo anche il patrocinio del Ministero dell’Università e della Ricerca. «Aspettando il Carnevale Sottosopra… al cioccolato – precisa l’assessore alla Cultura e Turismo Francesco Trasatti - apriamo le danze del Carnevale con questa iniziativa che prosegue senza soluzione di continuità la serie di manifestazioni natalizie e prelude ad altre che si susseguiranno, dal Carnevale a Tipicità, alla Tirreno-Adriatico ed oltre». «Contiamo – gli fa eco l’assessore al Commercio Mauro Torresi – di portare in piazza iniziative di ogni genere».

Per Torresi l’appuntamento del weekend non sarà solo commerciale «ma anche educativo, oltre che ludica, con la giostrina con i cavalli che resterà poi in piazza del Popolo fino a Carnevale».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 16 Febbraio 2017, 09:31 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2017 09:31

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO