Vino contraffatto ritirato dai market
Potrebbe essere dannoso per la salute

Vino contraffatto ritirato
dai supermercati: potrebbe
essere dannoso per la salute
Vino contraffatto ritirato
dai supermercati: potrebbe
essere dannoso per la salute
di Luisa Mosello
ROMA - Occhio alla spesa: si moltiplicano i richiami di prodotti alimentari nella Grande distribuzione. Ora è il vino a finire nel carrello dei "rimandati" anzi bocciati per un motivo o per l'altro ma sempre a danno dei consumatori. La catena di supermercati Auchan ha comunicato di aver richiamato l'Amarone Classico della Valpolicella dagli scaffali dei suoi punti vendita in tutta Italia. La ragione? È un prodotto contraffatto e per questo non essendo controllato e certificato potrebbe provocare problemi alla salute. Le bottiglie sono quelle del vino Doc Amarone della Valpolicella 2008 “Argento” da 750 ml. Il codice è: EAN 80028936000644.

I lotti sono stati distribuiti dalla ditta Naif Ingrossi s.r.l. e imbottigliati dalla Vini Valli Verona s.r.l. segnalata come produttore fittizio dalla stessa Auchan. Che invita chi avesse acquistato questi vini a non consumarli in alcun modo nè in bicchiere nè in cucina per la preparazione di piatti. E riportare le bottoglie nel supermercato in cui sono state comprate per ottenere il rimborso della spesa o un cambio merce. Nei giorni scorsi in Veneto la Guardia Forestale aveva scoperto un traffico di vino Amarone falso messo in vendita in occasione del Black Friday. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Novembre 2016, 15:08 - Ultimo aggiornamento: 01-12-2016 16:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui