Comunanza, in cerca di tartufi fuori
stagione: pizzicati dalle fototrappole

In cerca di tartufi neri
fuori stagione: pizzicati
dalle fototrappole
COMUNANZA – A caccia dell’oro dei boschi, ma fuori stagione e soprattutto fuori dal periodo consentito. Grazie all'utilizzo delle fototrappole, i carabinieri forestali della Stazione di Comunanza hanno sorpreso due cercatori di tartufo estivo (Tuber aestivum) in periodo di divieto. La scoperta in località Agro di Force (Ascoli Piceno) in zona vocata per la produzione naturale del tartufo nero, detto “Scorzone”. le fototrappole sono innovative strumentazioni di videosorveglianza che hanno permesso alla forestale di sanzionare per oltre 1.600 euro i due trasgressori già noti ai militari. Sequestrati i tesserini che abilita alla cerca: i due rischiano la sospensione fino a due anni dell'abilitazione. La cerca del Tuber aestivum è consentita nel territorio delle Marche dal primo giugno al 31 agosto e dal primo ottobre al 31 dicembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 31 Maggio 2017, 12:24 - Ultimo aggiornamento: 31-05-2017 12:24

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO