Irene e Diolete, uniti oltre la vita
Muoiono a undici ore di distanza

Irene e Diolete, uniti
oltre la vita: muoiono
a undici ore di distanza
OSTRA - Un amore infinito quello tra Diolete Berrettini ed Irene Rossetti. La morte li ha sopresi nella loro casa di via Boccetta a Ostra, ma li ha divisi solo per undici ore. Alle 19 di lunedì è deceduta la moglie ad 86 anni. Una lunga notte poi alle prime luci dell’alba di martedì il marito, 93enne, l’ha raggiunta. Casalinga lei, barbiere lui. Una vita trascorsa sempre insieme fino a lunedì quando il destino li ha separati anche se per poche ore. Nel pomeriggio Irene si è sentita male. Erano a casa e subito sono arrivati i soccorsi. Anche Diolete nel trambusto ha accusato un malore ma si è ripreso mentre per Irene non c’è stato nulla da fare.

La cercava, la chiamava ma la sua amata non poteva più sentirlo. Non ha saputo subito che la morte li aveva separati. I familiari hanno preferito attendere e trovare il modo meno traumatico di informarlo. Come se in cuor suo sentisse che qualcosa era accaduto, Diolede si è quasi lasciato andare per raggiungerla. Poche ore dopo è morto infatti anche lui. Alle 6 di martedì è stato constatato il decesso. La camera ardente è stata allestita proprio nella loro casa, dove si trovano uno accanto all’altro.

Resteranno lì, ancora insieme, fino alle 10.30 di oggi quando verrà svolto il funerale per entrambi nella basilica di Santa Croce. Pur nella doppia tragedia che ha colpito la famiglia, la scomparsa dei coniugi a distanza di sole 11 ore ha commosso l’intera comunità di Ostra, dove entrambi hanno trascorso la loro lunga e felice vita. Irene Rossetti era nata il 13 ottobre 1930 mentre Diolete Berrettini il 3 giugno 1924. Il 19 aprile 1954, poco meno di 63 anni fa, si erano uniti in matrimonio. Per entrambi la vita terrena è terminata presso la loro residenza ostrense di via Boccetta
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Marzo 2017, 05:35 - Ultimo aggiornamento: 15-03-2017 10:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO