Tommaso Buglioni, in arte Tom Tatoo, a fianco del Corriere Adriatico per aiutare l'ospedale regionale

Video
EMBED
Il suo nome è sinonimo di tatuaggi e non solo visto che dipinge e scrive libri: è Tommaso Buglioni, in arte Tom Tattoo. Anche lui ha voluto partecipare all’appello per chiedere di partecipare alla raccolta di fondi per l’ospedale di Torrette, impegnato nella lotta al Coronavirus, che è stata promossa dal Corriere Adriatico.