Porto Sant'Elpidio, la Guardia di Finanza scopre un dipendente pubblico falso non vedente che percepiva la pensione di invalidità dal 2001

EMBED

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Fermo, al termine di un’indagine dapprima d’iniziativa e poi coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno denunciato a piede libero un cittadino italiano per il reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Per quasi 20 anni avrebbe indebitamente percepito dall’INPS importi per circa 145mila euro, a fronte di una attestazione della sua condizione di “cieco assoluto” ora all’esame dell’Autorità Giudiziaria.