Emotional Eating: l'ansia da Covid e gli effetti negativi sulla nostra alimentazione

Martedì 24 Novembre 2020
Video

Si chiama Emotional Eating (Alimentazione Emotiva o Fame Emotiva) e indica quando una persona risponde ad una situazione emotiva di stress o ansia con un'alimentazione incontrollata spesso ipercalorica. Che il cibo possa essere una cura per le nostre emozioni è risaputo. Ma la SINU lancia un allarme: l'ansia da Covid rischia di portare scompensi alimentari dannosi per la nostra linea ma anche per il sistema cardiocircolatorio. Crediti foto@Kikapress, Shutterstock
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA