Corruzione in Comune: "Fammi prendere un altro caffè"

EMBED
ANCONA - Un imponente blitz della polizia al Comune di Ancona: perquisizioni in vari uffici e 5 persone sono state arrestate nell'ambito di un'inchiesta sui lavori pubblici. A finire in carcere è stato il 40enne geometra del Comune, della direzione competente per i settori manutenzione, frana e protezione civile. Ai domiciliari, invece, quattro imprenditori, di cui due anconetani: tutti con l'accusa di corruzione aggravata. Nell'inchiesta, molto ampia, ci sarebbero una trentina di indagati, molti dei quali dipendenti del Comune.