Travolto da un monopattino: finisce all'ospedale con un braccio rotto

Venerdì 25 Giugno 2021
Video

CORINALDO - Camminava tranquillamente su un marciapiede, è stato investito da un monopattino, scaraventato a terra e si è rotto un braccio: per più di un mese non ha potuto lavorare. Ma ottenere il sacrosanto risarcimento per il malcapitato pedone sarà un’impresa complicata, perché il “mezzo” in questione è un monopattino. La deregulation infatti rende difficiilissimo il procedimento, come spiega il consulente legale Andrea Polverini, che si è affidato a Studio3A-Valore S.p.A per tutelare la vittima, un uomo di 58 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA