«Cerco personale, offro 2mila euro al mese ma i veneti rifiutano. Allora assumo al sud», l'odissea dell'imprenditore di Salzano

Video
EMBED

SALZANO - Elia Stevanato, 38 anni, è il titolare dell'omonima azienda di famiglia, con sede a Salzano, che opera del settore della tutela delle infrastrutture. Manutenzione di ponti, iniezioni di resina contro le infiltrazioni d'acqua, giunti stradali in tutta Italia. Ma da due anni a questa parte, Elia fatica a trovare nuovi operai in Veneto. Nonostante la paga di circa 2mila euro. Motivo? Nessuno vuole andare in trasferta. Così l'imprenditore assume al sud.