Frode e bancarotta sugli sfollati del terremoto: sequestrati lingotti d'oro

Venerdì 20 Dicembre 2019
Video
CAMERINO - L'hotel ha incassato dagli enti pubblici un milione e mezzo per ospitare gli sfollati del terremoto, ma i soci hanno distratto fondi, fino ad almeno un milione, fino a far la fallire la società. Il frutto della distrazione e dell'evasione fiscale è stato investito anche in lingotti d'oro, trovati nella casa di uno degli accusati. Scoperta dai finanzieri della Tenenza di Camerino, una frode milionaria nella gestione dei servizi di accoglienza degli sfollati del sisma. Ammonta ad oltre un milione di euro il decreto di sequestro preventivo. Ultimo aggiornamento: 12:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA