Salvini: “Parole Grillo sul figlio gravi, innocenza in base a giorni attesi per denuncia fa schifo”

Martedì 20 Aprile 2021
Video
(Agenzia Vista) Roma, 20 aprile 2021 “È vergognoso, disgustoso e imbarazzante invocare l’innocenza del figlio in base ai giorni attesi da una ragazza per denunciare uno stupro, questo ci riporta al medioevo. Non so se Grillo ha capito quanto sono gravi le sue affermazioni, ma siamo tornati indietro di mille anni? Magari la ragazza aveva la colpa di avere la gonna e di essersi truccata. Non ci sono figli di vip e figli di operai, spero che chieda scusa a tutte le donne italiane. Da padre di una bimba sentirsi dire che se una non denuncia subito mi fa schifo.” Questo il commento di Matteo Salvini, Leader della Lega, dopo la conferenza stampa alla Camera, delle parole di Beppe Grillo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev © RIPRODUZIONE RISERVATA