Femminicidio di Bovolenta, Zaia: "Veneti denuncino, possono salvare vite"

EMBED
(Agenzia Vista) Vicenza, 28 febbraio 2024 Sul tema del femminicidio di Sara Burain, uccisa a Bovolenta, in provincia di Padova, ha parlato il governatore del Veneto Zaia lanciando un messaggio ai veneti: “Il mio pensiero è andato alla figlia di questa signora, adolescente, che non ha più la mamma, non avrà più un papà e le resterà un segno indelebile di questa storia. Ai veneti dico che se possono denuncino. Segnalino agli sportelli, alle forze dell’ordine perché questo potrebbe servire per salvare una vita”. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev