Covid, Rezza: "Gli infettati non sono esclusi dai vaccini, ci sono delle priorità"

Venerdì 4 Dicembre 2020
Video
(Agenzia Vista) Roma, 4 dicembre 2020 Covid, Rezza: "Gli infettati non sono esclusi dai vaccini, ci sono delle priorità" “Non c’è un’evidenza che ci dica che chi è stato infetto o è malato non possa fare dopo il vaccino. Quindi, in teoria, chiunque può fare dopo il vaccino”. Queste le parole di Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, alla conferenza del ministero della salute sull'evoluzione epidemiologica di Covid-19. Durata: 02_06 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev © RIPRODUZIONE RISERVATA